basilicata sono partito per questo viaggio fotografico con l’idea di raccontare il percorso di un fiume (il bradano, lungo l’asse del lago di s. giuliano) ed è seguendo questa linea guida che mi sono ritrovato ad esplorare un paesaggio planetario dove le rassicuranti e sensuali linee d’orizzonte apparivano come ventri materni che custodiscono il segreto dell’origine della vita. queste sensazioni, di fertilità, di spazialità cosmica, d’antichità, di richiamo alle origini, hanno suggestionato il mio sguardo vagante risvegliando istinti primordiali e ricordi letterari di genere fantascientifico. proiettato oramai in questo viaggio cosmico come un “piccolo principe” o particella di materia infinitesimale che vaga, come uno dei personaggi di italo calvino nelle “cosmicomiche”, in una dimensione spazio-temporale universale, mi sono incamminato verso la mia personale rivisitazione parallela alla ricerca di quei paesaggi disegnati nella mia memoria fantastica. la materia si è colorata di sfumature inverosimili, lagune avvolte in un’atmosfera glaciale sono diventate luogo ideale per alberi sui quali sbocciano cristalli di ghiaccio. ho immaginato deserti lunari, cumuli di terra come crateri e nuvole in viaggio così basse che sfiorano l’erba. ho visitato colline gravide che partoriscono esili alberelli e ho visto lune avvicinarsi così tanto alla terra da attrarla, come si dice avvenga per il fenomeno delle maree. sono queste le visioni che ho incontrato e le immagini che ho realizzato percorrendo lungo la dorsale appenninica le strade a nord-ovest e a sud- est di matera.
minerva_photogallery
basilicata 1
basilicata 2
basilicata 3
basilicata 4
basilicata 5
basilicata 6
basilicata 7
basilicata 8
basilicata 9
basilicata 10
basilicata 11
acquista - per formati, prezzi e modalità d'acquisto delle foto, vai alla pagina store
buy - for sizes, prices and terms for buying photos, see the store page